5 Gen '17

Imy

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

3 Shares

Buon Anno, buon inizio 2017 evitando la sfortuna

buon anno buon 2017

Il nuovo anno è iniziato da poco. Voi come avete festeggiato la notte di San Silvestro? E il primo cos’avete fatto? Io purtroppo ho avuto la sfiga addosso come al solito!

Ho iniziato l’anno pestando il regalino del cane del mio vicino, un chiwawa che, per quanto sia carino è anche molto fastidioso.

Mettiamo in chiaro, a me gli animali sono simpatici, è con i loro padroni che lasciano in giro i regali, che non mi sento altrettanto ben disposta.

Di solito i regali sono ben’accetti dalle persone, ma non in questo caso!!

Arrivando ad un’ora poco definita della mattina dell’1 gennaio, annoiata dal non far niente, mi sistemo sul divano e cerco un film da guardare. Ho appena fatto la mia scelta che suona il telefono. Dopo essermi fatta un 30 secondi buoni di film mentali sul chi vorrei che stesse telefonando (Brad Pitt, Pierce Brosnan o qualche bellone un po’ attempato) vedo il numero di telefono dei miei.

Li adoro! e in momenti difficili mi hanno sempre aiutato, ma ci sono frangenti in cui eviterei di doverci parlare. So già cosa mi diranno:

“Cosa stai facendo?”

“Perchè non esci con gli amici?”

“Dai, non stare sempre in casa a immusonirti …”

Un po’ provata rispondo e dopo 15 minuti di chiacchiere sul tempo e su cosa mangiare, li saluto. Quanto è noiosa la mia vita?, in questi non posso fare a meno di rendermene conto. Così decido di fare una cosa di cui mi pento poco dopo.

Mi iscrivo ad un sito di incontri per tentare nuovamente la fortuna. Dato che l’ultima volta non mi è andata molto bene. Accendo il portatile e do tutte le informazioni necessarie, naturalmente inventate. Poi però quando salvo e invio mi rendo conto di aver dato il mio numero di telefono.

I 20 minuti successivi sono stati riempiti da messaggini di gente che voleva conoscermi. Cavoli possibile sia sempre così sbadata?

E mentre mi chiedo che brutte sorprese il nuovo anno potrebbe riservarmi blocco un individuo che mi ha scritto senza identificarsi. Dalla rabbia maneggio male lo smartphone, che mi cade.

Quando lo sollevo e vedo lo schermo frantumato penso che il 2017 sarà un anno sfigato, come tutti gli altri.

Segui Lesfigatine su Facebook, Google+, Twitter e Pinterest, nonchè su Tumblr sotto falso nome!!

Sul lato sinistro e in fondo al post ci sono i bottoni per la condivisione sui Social. Condivi l’articolo con qualche amica sfigatina! Nel club c’è posto per tutte!

About Imy

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Leave a Reply

*