6 Gen '15

Imy

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

0 Shares

La Befana e la Legge di Murphy

La Befana e la Legge di Murphy influenza

La Befana e la Legge di Murphy influenza

Cosa c’entra la Befana con la Legge di Murphy? Beh, direi tutto! Hai presente quando gli uomini ti telefonano per farti gli auguri? E le amiche ti inviano quelle poesiole tutte rime per festeggiare in compagnia la Festa della Befana?

In pratica si sentono un po’ delle Befane e danno della Befana a Tutte! Perchè!?!?! Beh, perchè la Befana è una sorta di strega e quindi, non è detto che sia brutta, può essere anche sexy e poi porta dolci e buona fortuna.

Io mi dissocio! al 100%!

Sono certa che se facessi gli auguri alle amiche si offenderebbero e se mi telefonasse un uomo riuscirebbe persino a dire che sono brutta!

Con me la legge di Murphy è sempre all’opera difatti se qualcosa deve andare storto, siatene certe, lo farà come quando mi stato preparando per la cena di Natale e mi si sono smagliate le ultime collant che avevo o quando ha nevicato e io mi sono gelata i piedi nonostante le sneakers di pelle con il pelo dentro.

E… dato che non poteva certo andarmi bene, mi sono presa un’influenza coi fiocchi, così, invece di andare a qualche bella festa di fine anno ho passato l’ultimo a letto con la magra compagnia della febbre!

Un delirio!

Disperata il due gennaio, visto che la mia dottoressa, era dispersa sulle Alpi svizzere a sciare (beata lei!!!) mi sono fatta accompagnare al Pronto Soccorso dove l’infermiera mi ha guardato come se fossi un’extraterrestre per poi dirmi che avevo “solo” l’influenza!

Volevo aspettare che mi visitassero?

Avevo davanti “solo” una dozzina di persone e dovevo attendere “solo” un paio d’ore.

La Guardia Medica?

Non è uscita di notte perchè avevo “solo” l’influenza e il senso di svenimento era “solo” spavento.

In pratica o sei in punto di morte o non guarda nessuno!

I drammi della vita!

Mi hanno suggerito un bel farmaco antibiotico e poi mi sarebbe passata… direi che la compagnia è brutta e sono dieci giorni che vado avanti così!

Altro che la legge di Murphy. Sono proprio una Loser di prima categoria… che deprimente.

Comunque, dato che oggi è la festa della Befana… beh… Auguri!!!

 

photo credits | healthtap

About Imy

Scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e blogger. Pubblica romanzi e racconti sulle maggiori riviste femminili italiane. Molte sue opere sono in vendita su Kobo e Amazon. Gestisce blog e si occupa di pubbliche relazioni oltre che di Social Media e Marketing.

Related Posts

Leave a Reply

*